CHI SIAMO  

In occasione delle celebrazioni del nostro patrono San Bassiano, inizia la sua attività per iniziativa della Diocesi la nuova “Agenzia viaggi”, denominata “Laus cultura e turismo”.

La nostra Chiesa locale già conosce il grande servizio che da molti anni rende l’Ufficio diocesano dei Pellegrinaggi e che continuerà la sua opera offrendo alle comunità parrocchiali diverse proposte per mettersi in cammino verso i luoghi della fede e della spiritualità cristiana.
La situazione attuale ci chiede di arricchire e qualificare questo servizio con la costituzione di una “Agenzia” professionale in grado di operare per soddisfare le esigenze delle Parrocchie e di tutte quelle persone e famiglie che vorranno servirsene. La costituzione di una “Agenzia” si inserisce, inoltre, nella consapevolezza che la Chiesa ha qualcosa da dire in questo ambito in quanto desidera aiutare l’uomo nella ricerca di senso e nella riscoperta di un turismo di valori orientati al viaggiare, visitare e conoscere, accogliere per una crescita umana e cristiana.
Viaggiare per riscoprire il dialogo con il mondo.
Visitare  e conoscere per garantire al viaggiatore un turismo attento alle culture e tradizioni religiose dei luoghi e delle persone oggetto del viaggio.
Per imparare ad accogliere “l’altro”, sempre.
Sarà, quindi, compito della agenzia “Laus cultura e turismo” offrire occasioni di viaggio tenendo conto della prospettiva educativa e popolare, senza dimenticare l’aspetto culturale e religioso, con l’ambizione di far cogliere che anche il tempo dedicato al turismo è parte della storia di amore in cui Dio visita l’uomo e lo rende partecipe della sua gloria.
Pur inserita in una normale attività economica, l’Agenzia dovrà cogliere con intelligenza le opportunità di evangelizzazione, che stanno alla base di ogni attività ecclesiale, con una pastorale del turismo illuminata e corroborata da una formazione adeguata.
Il legame poi della nostra Chiesa locale con il territorio impegnerà l’Agenzia in proposte turistiche socio-culturali attente all’aspetto locale e di promozione del forte legame che esiste tra il territorio, la cultura e la fede del Lodigiano.
Mentre auspico che le nostre comunità parrocchiali facciano riferimento a questa nuova struttura per aiutare i propri fedeli a vivere cristianamente il turismo, auguro ai gruppi di pellegrini che, anche quest’anno, raggiungeranno mete significative sotto il profilo religioso, di diventare immagine della nostra Chiesa, pellegrina sulle strade del mondo per annunciare pace e donare speranza.
 
Lodi, 15 Gennaio 2008
 
                                                                                                + Giuseppe Merisi
                                                                                   Vescovo
  © Laus Viaggi - LODI - P.I.05670080968 - Condizioni generali di vendita pacchetti turistici
free porn
bodrum escort bayan
instagram takipci satin al
atasehir escort pendik escort atakoy escort halkali escort avcilar escort sirinevler escort